img-9441.jpg
  • La vendita diretta, l’e-commerce e le accise nell’era dell’enoturismo

    Il 3 Luglio, alle 15.00, si è svolto il Seminario organizzato dal Dipartimento di Economia Aziendale dell'Università di Verona nell'ambito di un'attività congiunta di ricerca con il... Leggi tutto
  • 3^Trofeo Vecomp - 3^ Prova Torneo Triveneto BMX 2019

    Alla Bmx Olympic Arena di Verona, il 30 giugno, si è svolta la terza prova del Campionato Europeo BMX, valida per la qualificazione olimpica Tokio 2020! Una vetrina importante sia per la... Leggi tutto
  • Politica della conciliazione in Vecomp: Family Audit

    Politica della conciliazione in Vecomp: Family Audit Da gennaio 2016 abbiamo iniziato il percorso di certificazione del Family Audit, non ci aspettavamo un coinvolgimento globale di... Leggi tutto
  • Techdays

    Dal 14 al 29 maggio si sono svolti i TechDays19, con la collaborazione dei nostri Partner Microsoft, Sophos e Lenovo  ... Leggi tutto
  • Cassiopea intervista Massimo Sbardelaro

    Il nostro presidente, Massimo Sbardelaro, è stato intervistato dal team di Cassiopea e il risultato è questo bellissimo articolo pubblicato sul loro sito e veicolato su tutti i canali... Leggi tutto
  • Chiusura anticipata del 25 ottobre

    Una volta all'anno anticipiamo la chiusura per permettere a tutti i dipendenti Vecomp di partecipare alla convention aziendale. Venerdì 25 ottobre chiudiamo alle 17.30 anziché alle 18.00.... Leggi tutto
  • Incontro Federmanager Verona - Analisi di bilancio per i manager

    In Vecomp Academy ospiteremo questa sera Federmanager Verona. L'incontro ha l'obiettivo di fornire a manager, ovvero professionisti non necessariamente competenti in bilancio aziendale, una breve guida su come leggerlo... Leggi tutto
  • Presentazione del libro fotografico "I Luoghi del Ventennio" con Magazzino Verona

    Il 3 ottobre alle 20.45 in Academy ospiteremo l’Associazione di Promozione Sociale Magazzino Verona in occasione della presentazione del libro fotografico sul progetto “I Luoghi del Ventennio”, attualmente in stampa e... Leggi tutto
  • La Guida ai Vini di Verona: fino al 27 settembre, ogni martedì la giuria renderà noti i test che identificheranno gli ambasciatori dell'enologia scaligera.

    Il lavoro che sta facendo la giuria è davvero imponente: partendo da una base di 1428 etichette, arriverà ad  identificare i Top 100 da inserire nella Guida ai Vini di Verona, che comprenderà anche gli abbinamenti dei... Leggi tutto
  • WineNews - Vendita diretta ed e-commerce di vino, tra opportunità e limiti per le cantine italiane

    Dal seminario di Management DiVino e Università di Verona, l’analisi di due canali di mercato appetibili ed in crescita, ma frenati dalla burocrazia [...] Leggi l'articolo completo di WineNews... Leggi tutto
  • La vendita diretta, l’e-commerce e le accise nell’era dell’enoturismo

    Il 3 Luglio, alle 15.00, si è svolto il Seminario organizzato dal Dipartimento di Economia Aziendale dell'Università di Verona nell'ambito di un'attività congiunta di ricerca con il progetto Management DiVino "La... Leggi tutto
  • 3^Trofeo Vecomp - 3^ Prova Torneo Triveneto BMX 2019

    Alla Bmx Olympic Arena di Verona, il 30 giugno, si è svolta la terza prova del Campionato Europeo BMX, valida per la qualificazione olimpica Tokio 2020! Una vetrina importante sia per la nostra città sia per questo... Leggi tutto
  • Vecomp al Vinitaly 2019 insieme a Sistemi SpA

    Dal 7 al 10 aprile 2019 ti aspettiamo alla 53a edizione del  VINITALY – Salone internazionale dei vini e distillati, presso lo stand del nostro partner storico Sistemi SpA: Padiglione 10 – Piemonte, stand... Leggi tutto
  • Evento "Oltre la bottiglia - la cantina tra digitalizzazione e management": considerazioni e ringraziamenti

    Il 26 marzo si è svolto in Vecomp Academy il convegno "Oltre la bottiglia: la cantina tra digitalizzazione e management", evento dai contenuti propositivi e concreti per dare risposte soddisfacenti in merito a quei... Leggi tutto
  • "I LUOGHI DEL VENTENNIO" Anteprima del progetto fotografico dedicato al capitolo “Le persecuzioni"

    Vecomp sostiene “I Luoghi del Ventennio”, un progetto fotografico, ma non solo. Nasce da tre passioni comuni di chi ha partecipato: la fotografia, la città di Verona e la storia. Nasce all’interno di uno spazio di... Leggi tutto
  • Corso AID per genitori dal 10 gennaio

    Il 10 gennaio inizia il corso organizzarto da AID in Vecomp Academy. Il corso è rivolto ai genitori ma è aperto a tutti gli interessati agli argomenti relativi ai DSA.  Il corso si snoda in 8 incontri con cadenza... Leggi tutto
  • Dove c'è benessere, si lavora meglio. Family Audit Festival in sintesi.

    A fine 2017 si è svolto il Family Audit Festival con un Matching tra le varie aziende che hanno aderito al progetto e ottenuto la certificazione. È stata un'opportunità per confrontarsi sulle azioni e sugli interventi... Leggi tutto
  • [Intervista a Nicola Santobianchi] Trova il giusto equilibrio per migliorare salute e produttività

    Il benessere sul posto di lavoro è un tema che ci sta molto a cuore perché rientra nel progetto del Family Audit a cui abbiamo aderito nel 2016. L’equilibrio tra vita privata e lavorativa, la qualità della salute... Leggi tutto
  • [Intervista a Francesco Menconi] La salute delle persone come bene prezioso per le aziende

    La salute delle persone oggi deve essere considerata come un bene prezioso: è infatti un benefit privato di cui possono godere anche le aziende. Come, ce lo spiega meglio Francesco Menconi, operatore in metodologie... Leggi tutto
  • Puoi ottenere risultati sempre maggiori con il Cloud? Il racconto di Alberto Galvani del MSInspire 2017.

    Un paio di settimane fa i nostri "inviati speciali" Ivan e Alberto erano a Washington al MSInspire e avevamo fatto un primo racconto, pieni di entusiasmo dall'atmosfera della convention. Ora, a menti lucide, abbiamo... Leggi tutto
  • La comunicazione del professionista: mission e valori (1° puntata).

    C'è un certo immaginario che circonda la figura del commercialista, ed è fatto da una persona china sulla scrivania colma di faldoni e manuali. Per molto tempo il professionista non ha mai dovuto comunicare niente a... Leggi tutto
  • Politica della conciliazione in Vecomp: Family Audit

    Politica della conciliazione in Vecomp: Family Audit Da gennaio 2016 abbiamo iniziato il percorso di certificazione del Family Audit, non ci aspettavamo un coinvolgimento globale di tutta l’azienda. In modo banale... Leggi tutto
  • Assemblea Ordine Commercialisti Verona: oltre 700 partecipanti

    L'annuale Assemblea dell'Ordine Commercialisti ed Esperti Contabili di Verona si è svolta lunedì 23 aprile nella Sala Verdi della Fiera di Verona e ha visto la partecipazione di oltre 700 Associati. In programma... Leggi tutto
  • Il nostro sostegno al Banco Alimentare del Veneto Onlus

    Ogni anno Vecomp sceglie di sostenere una realtà impegnata nell'ambito sociale. Quest'anno sosteniamo l'Associazione Banco Alimentare del Veneto Onlus che, nell'ambito della rete nazionale coordinata dalla Fondazione... Leggi tutto
  • Conosci la corretta procedura per installare una telecamera di videosorveglianza nella tua azienda?

    È una situazione in cui ogni imprenditore e titolare d’azienda si trova prima o poi: l’installazione di una telecamera per la video sorveglianza. E i motivi possono essere i più disparati: controllare la zona... Leggi tutto
  • Cassiopea intervista Massimo Sbardelaro

    Il nostro presidente, Massimo Sbardelaro, è stato intervistato dal team di Cassiopea e il risultato è questo bellissimo articolo pubblicato sul loro sito e veicolato su tutti i canali social (sia di Cassiopea sia di... Leggi tutto
  • Perché i tradizionali sistemi di difesa non bastano più. Intervista ad Alberto Galvani.

    Il tema della sicurezza informatica è sulla cresta dell'onda, ma è anche circondato da molte incertezze. Abbiamo intervistato Alberto Galvani, responsabile IT di Vecomp, per fare maggior luce su questo argomento. Chi... Leggi tutto
  • Nuovo Regolamento UE sulla Privacy

    Il 15 dicembre 2015 il Parlamento, il Consiglio e la Commissione dell'UE hanno raggiunto l'accordo per la riforma del regolamento sulla tutela dei dati. Nei primi mesi del 2016 arriveranno importanti novità. Vecomp... Leggi tutto
  • Scegli Office 365

    Office 365 è la soluzione cloud di Microsoft che combina Office, esattamente quello che conosce e ha sempre usato, accessibile su qualunque dispositivo (PC, Mac, iPad, tablet e telefono. Fino a 5 con un'unica licenza!)... Leggi tutto
  • Calendario murale edizione 2016

    Per le tue esigenze di pianificazione... C'è il Calendario Murale Vecomp 2016, realizzato da noi e per te completamente gratuito. Abbiamo inviato la comunicazione per la prenotazione lo scorso 6 novembre.  Se hai... Leggi tutto
  • Password sicure. Impossibile?

    Ad un seminario di formazione a cui abbiamo partecipato di recente, si è affrontato il problema delle password con cui proteggiamo i nostri dati. Immediatamente, a tutti vengono in mente i codici della carta di credito... Leggi tutto
  • Le minacce informatiche non dormono mai: Ransomware continua a far parlare di sé

    I ransomware sono virus che criptano i tuoi file e dati sensibili e chiedono un riscatto da pagare in denaro per ritornarne in possesso. ... Leggi tutto
  • Google sempre più "mobile"

    Il nuovo algoritmo di Google operativo dal 21 Aprile 2015 privilegia i siti "responsive" ottimizzati per device mobili, allo scopo di migliorare l'esperienza degli utenti web che navigano da smartphone e... Leggi tutto
  • eBook Fatturazione PA

    Nell’ottica di fornire un ulteriore strumento per approfondire queste tematiche, Sistemi Spa ha realizzato in collaborazione con il Dott. Umberto Zanini un eBook dal titolo “La digitalizzazione dei documenti nelle... Leggi tutto

Puoi ottenere risultati sempre maggiori con il Cloud? Il racconto di Alberto Galvani del MSInspire 2017.

Un paio di settimane fa i nostri "inviati speciali" Ivan e Alberto erano a Washington al MSInspire e avevamo fatto un primo racconto, pieni di entusiasmo dall'atmosfera della convention. Ora, a menti lucide, abbiamo ripreso in mano l'argomento e abbiamo approfondito gli argomenti più interessanti con Alberto. 

1) Cominciamo allora parlando di un tema importante: il Total Cloud. Di cosa si tratta esattamente?
 
Ciao Giorgia,
in realtà più che parlare di Total Cloud, come ha detto all’inizio del suo speech Satya Nadella è bene parlare di Intelligent Cloud.
 
 “While our mission and our commitment to partners is steadfast, technology and technology paradigms come and go. One such evolution is the move from a mobile-first, cloud-first world, to one that is rooted in the intelligent edge and intelligent cloud.” 
 
(trad: Mentre la nostra missione e il nostro impegno nei confronti dei partner sono saldi, la tecnologia e i paradigmi della tecnologia vanno e vengono. Un'evoluzione del genere è il passaggio da un mondo orientato al mobile e al cloud ad un mondo radicato nell'intelligent edge e intelligent cloud. 
 
Nei prossimi 2-3 anni assisteremo ad una vera e propria Trasformazione Digitale che porterà ad un cambio radicale nel modo di lavorare e interagire con le nostre applicazioni, le nostre informazioni, i nostri dati.
Il cloud sarà davvero l'elemento sostanziale e basilare, coinvolgerà tutti gli elementi, l'infrastruttura, le applicazioni, le modalità di accesso ai programmi e ai dati.
Tutto ciò per favorire un unico scopo: permettere ad ogni persona e ogni azienda della terra di ottenere risultati sempre maggiori.

I 3 elementi chiave per il raggiungimento quest’obiettivo sono:
  • Un ambiente di lavoro moderno: Siamo abituati ad utilizzare più device: smartphone, tablet, pc, Smart Tv, lavagne interattive, ecc. Sarebbe auspicabile che la nostra esperienza utente ci segua indipendentemente dallo strumento che utilizziamo. Vorremmo poter utilizzare un'applicazione su un tablet e riprenderla sul pc in ufficio e poi magari presentarla e renderla interattiva su un Microsoft Hub. Questo è quello che Microsoft ha definito "Modern Workplace".
  • L’intelligenza artificiale: oggi raccogliamo una montagna di informazioni, abbiamo un sacco di dati, ma non li usiamo. Non li mettiamo in relazione tra loro. Grazie all’introduzione dell’intelligenza artificiale avremo l’opportunità di dare un senso ai dati raccolti per ottenere informazioni più precise e per facilitare le persone nei compiti decisionali. 
  • L’utilizzo di soluzioni e applicazioni nuove e la dismissione della vecchia visione server-centrica per favorire l’adozione di strumenti più flessibili
2) Sono pronte le aziende italiane per questo importante passaggio?

Le aziende italiane di grandi dimensioni sono sicuramente più pronte delle PMI all’adozione di soluzioni cloud, avendo maggiori risorse per esplorare lo sviluppo del proprio business e per avanzare proposte efficaci sui propri clienti e ricercarne di nuovi.
Per le PMI c'è un gap da colmare legato alla conoscenza e alla comprensione dei nuovi strumenti, e di come tutte queste novità possono favorire il loro business senza destabilizzare ciò che hanno costruito nel tempo.
Su questo aspetto Microsoft ha dato un ulteriore forte messaggio: sarà sempre più vicina ai partner per far sì che questi possano essere più vicini ai propri clienti trovando le soluzioni corrette per favorire il business. Solo in questo modo sarà possibile condividere il successo. 

3) Gavriella Schuster nel suo intervento dice: Turn your great idea into the next big thing traducibile in Trasforma la tua grande idea nel prossimo vero successo. Quali sono secondo te gli strumenti oggi che un imprenditore può usare per dare forza ai propri progetti?

L’idea è solo l’inizio del processo.
Alle idee deve seguire poi un gran lavoro per renderle concrete, per far sì che “non siano solo un esercizio accademico” un compito scolastico che non verrà poi mai alla luce.

Va quindi definito un modello di business sostenibile e redditizio, va creato un piano di go-to-market, va definito su quanti e su quali clienti può essere calata la propria idea.

Inoltre va dichiarato fin da subito se è un’idea utile ai propri clienti, se li aiuta a lavorare meglio o a semplificare dei processi. Poi servono le competenze tecniche per far sì che un’idea possa essere implementata e non restare una visione. È quindi necessario che l’imprenditore sappia di poter contare su competenze tecniche molto forti e aggiornate. Il processo formativo deve diventare una priorità dell’attività dei tecnici per stare al ritmo dell’innovazione che è sempre più rapido.
I 3 strumenti che un imprenditore deve possedere per dar forza ai propri progetti sono:
  1. Conoscenza dei propri clienti
  2. Competenze tecniche forti e aggiornate
  3. Innovazione
3) Molti relatori hanno portato degli esempi concreti e progetti ambiziosi che alcuni partner stanno realizzando grazie alle soluzioni di Microsoft, quale ti è rimasto più impresso?

Di soluzioni ed esempi concreti ce ne sono stati tantissimi: da chi ha utilizzato le Power BI di Microsoft implementando un sistema di gestione e di reporting del materiale presente nei magazzini di una grossa azienda mineraria o chi, sempre attraverso le Power BI, ha monitorato il tempo impiegato per le lavorazioni e la produttività. Qualcuno ha anche associato Power BI di Microsoft ad Adobe Analytics per per migliorare i programmi sanitari in regioni poco servite del mondo.
La cosa che però mi è rimasta più impressa e che mi ha dato più stimoli è stato lo speech di Sonia Dara incentrato sul significato concreto di “modern workplace”.
Nei primi dieci minuti del video vengono spiegate tutte le funzionalità di Microsoft che rispondono al concetto di "modern workplace"


 
4) Cosa ti porti a casa dell'atmosfera di Washington? Quest'anno il nome della conference era Inspire, in che cosa ti ha ispirato per la tu attività lavorativa di ogni giorno?

L’Inspire per me è stato un momento incredibile.
Le cose che mi porto a casa sono tante sotto tanti punti di vista.
L’elemento principale attorno a cui gravita tutto comunque è una visione molto chiara trasmessa da Microsoft per il prossimo futuro. Una chiarezza di obiettivi, strategie, go-to-market, una visione concreta sul concetto di “modern workspace”, prodotti che iniziano a “dialogare” in modo sempre più intelligente tra di loro, integrazione sempre più efficace di funzionalità, strumenti di collaborazione, intelligenza artificiale applicata anche a strumenti di utilizzo comune per incrementare ancor di più la produttività.
Oltre a ciò anche tutto il tema del confronto, del dialogo, della condivisione di idee, di relazione che è stata stabilita durante l’Inspire è stato un momento importante per comprendere come stiamo lavorando noi e come stanno lavorando gli altri partner.
Insomma un concentrato di tecnologia, visioni, strategie, relazioni, confronti senza uguali che in pochi giorni consente di portarsi dietro un bagaglio di informazioni da trasportare poi in azienda nei mesi a venire.