nicola-santobianchi-1.png
  • Pubblicato il provvedimento sull'obbligo della fattura elettronica

    Tra poche settimane inizierà la prima fase dell'obbligo di fatturazione elettronica. Leggi qui i punti salienti del provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate, lo riportiamo... Leggi tutto
  • I nostri seminari su Gdpr e Fattura Elettronica

    Sono già oltre 500 i nostri clienti che hanno partecipato ai seminari su Gdpr e Fattura elettronica, organizzati tra aprile e maggio e che stiamo ancora replicando in diverse date. C'è... Leggi tutto
  • Vieni a trovarci al Vinitaly 2018!

    La più grande manifestazione dei vini e distillati apre i battenti per la sua 52° edizione, e anche quest'anno, noi saremo presenti.  Ci puoi trovare allo stand del nostro partner storico... Leggi tutto
  • Politica della conciliazione in Vecomp: Family Audit

    Politica della conciliazione in Vecomp: Family Audit Quando qualche mese fa abbiamo iniziato il percorso di certificazione del Family Audit, non ci aspettavamo un coinvolgimento globale... Leggi tutto
  • Assemblea Ordine Commercialisti Verona: oltre 700 partecipanti

    L'annuale Assemblea dell'Ordine Commercialisti ed Esperti Contabili di Verona si è svolta lunedì 23 aprile nella Sala Verdi della Fiera di Verona e ha visto la partecipazione di oltre 700... Leggi tutto
  • Cassiopea intervista Massimo Sbardelaro

    Il nostro presidente, Massimo Sbardelaro, è stato intervistato dal team di Cassiopea e il risultato è questo bellissimo articolo pubblicato sul loro sito e veicolato su tutti i canali... Leggi tutto
  • Calendario Vecomp 2019

    Per tutti i nostri clienti... anche quest'anno sarà possibile ricevere gratuitamente il Calendario Murale Vecomp. Puoi scegliere quante copie prenotare e le modalità di ritiro che riepiloghiamo di seguito: Le... Leggi tutto
  • Dove c'è benessere, si lavora meglio. Family Audit Festival in sintesi.

    A fine 2017 si è svolto il Family Audit Festival con un Matching tra le varie aziende che hanno aderito al progetto e ottenuto la certificazione. È stata un'opportunità per confrontarsi sulle azioni e sugli interventi... Leggi tutto
  • Pubblicato il provvedimento sull'obbligo della fattura elettronica

    Tra poche settimane inizierà la prima fase dell'obbligo di fatturazione elettronica. Leggi qui i punti salienti del provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate, lo riportiamo qui sotto... Leggi tutto
  • I nostri seminari su Gdpr e Fattura Elettronica

    Sono già oltre 500 i nostri clienti che hanno partecipato ai seminari su Gdpr e Fattura elettronica, organizzati tra aprile e maggio e che stiamo ancora replicando in diverse date. C'è grande interesse e quindi ci... Leggi tutto
  • Vieni a trovarci al Vinitaly 2018!

    La più grande manifestazione dei vini e distillati apre i battenti per la sua 52° edizione, e anche quest'anno, noi saremo presenti.  Ci puoi trovare allo stand del nostro partner storico Sistemi Spa al Padiglione... Leggi tutto
  • Tanti auguri di buone feste (ecco i nostri orari).

    Finalmente ci siamo, Natale sta per arrivare, vogliamo farti i nostri auguri più sinceri per un sereno Natale e un inizio 2018 grandioso.  I nostri orari durante le festività natalizie non cambieranno, siamo aperti... Leggi tutto
  • [Intervista a Nicola Santobianchi] Trova il giusto equilibrio per migliorare salute e produttività

    Il benessere sul posto di lavoro è un tema che ci sta molto a cuore perché rientra nel progetto del Family Audit a cui abbiamo aderito nel 2016. L’equilibrio tra vita privata e lavorativa, la qualità della salute... Leggi tutto
  • [Intervista a Francesco Menconi] La salute delle persone come bene prezioso per le aziende

    La salute delle persone oggi deve essere considerata come un bene prezioso: è infatti un benefit privato di cui possono godere anche le aziende. Come, ce lo spiega meglio Francesco Menconi, operatore in metodologie... Leggi tutto
  • Puoi ottenere risultati sempre maggiori con il Cloud? Il racconto di Alberto Galvani del MSInspire 2017.

    Un paio di settimane fa i nostri "inviati speciali" Ivan e Alberto erano a Washington al MSInspire e avevamo fatto un primo racconto, pieni di entusiasmo dall'atmosfera della convention. Ora, a menti lucide, abbiamo... Leggi tutto
  • La comunicazione del professionista: mission e valori (1° puntata).

    C'è un certo immaginario che circonda la figura del commercialista, ed è fatto da una persona china sulla scrivania colma di faldoni e manuali. Per molto tempo il professionista non ha mai dovuto comunicare niente a... Leggi tutto
  • Politica della conciliazione in Vecomp: Family Audit

    Politica della conciliazione in Vecomp: Family Audit Quando qualche mese fa abbiamo iniziato il percorso di certificazione del Family Audit, non ci aspettavamo un coinvolgimento globale di tutta l’azienda. In modo... Leggi tutto
  • Assemblea Ordine Commercialisti Verona: oltre 700 partecipanti

    L'annuale Assemblea dell'Ordine Commercialisti ed Esperti Contabili di Verona si è svolta lunedì 23 aprile nella Sala Verdi della Fiera di Verona e ha visto la partecipazione di oltre 700 Associati. In programma... Leggi tutto
  • Il nostro sostegno al Banco Alimentare del Veneto Onlus

    Ogni anno Vecomp sceglie di sostenere una realtà impegnata nell'ambito sociale. Quest'anno sosteniamo l'Associazione Banco Alimentare del Veneto Onlus che, nell'ambito della rete nazionale coordinata dalla Fondazione... Leggi tutto
  • Conosci la corretta procedura per installare una telecamera di videosorveglianza nella tua azienda?

    È una situazione in cui ogni imprenditore e titolare d’azienda si trova prima o poi: l’installazione di una telecamera per la video sorveglianza. E i motivi possono essere i più disparati: controllare la zona... Leggi tutto
  • Cassiopea intervista Massimo Sbardelaro

    Il nostro presidente, Massimo Sbardelaro, è stato intervistato dal team di Cassiopea e il risultato è questo bellissimo articolo pubblicato sul loro sito e veicolato su tutti i canali social (sia di Cassiopea sia di... Leggi tutto
  • Perché i tradizionali sistemi di difesa non bastano più. Intervista ad Alberto Galvani.

    Il tema della sicurezza informatica è sulla cresta dell'onda, ma è anche circondato da molte incertezze. Abbiamo intervistato Alberto Galvani, responsabile IT di Vecomp, per fare maggior luce su questo argomento. Chi... Leggi tutto
  • Nuovo Regolamento UE sulla Privacy

    Il 15 dicembre 2015 il Parlamento, il Consiglio e la Commissione dell'UE hanno raggiunto l'accordo per la riforma del regolamento sulla tutela dei dati. Nei primi mesi del 2016 arriveranno importanti novità. Vecomp... Leggi tutto
  • Scegli Office 365

    Office 365 è la soluzione cloud di Microsoft che combina Office, esattamente quello che conosce e ha sempre usato, accessibile su qualunque dispositivo (PC, Mac, iPad, tablet e telefono. Fino a 5 con un'unica licenza!)... Leggi tutto
  • Calendario murale edizione 2016

    Per le tue esigenze di pianificazione... C'è il Calendario Murale Vecomp 2016, realizzato da noi e per te completamente gratuito. Abbiamo inviato la comunicazione per la prenotazione lo scorso 6 novembre.  Se hai... Leggi tutto
  • Password sicure. Impossibile?

    Ad un seminario di formazione a cui abbiamo partecipato di recente, si è affrontato il problema delle password con cui proteggiamo i nostri dati. Immediatamente, a tutti vengono in mente i codici della carta di credito... Leggi tutto
  • Le minacce informatiche non dormono mai: Ransomware continua a far parlare di sé

    I ransomware sono virus che criptano i tuoi file e dati sensibili e chiedono un riscatto da pagare in denaro per ritornarne in possesso. ... Leggi tutto
  • Google sempre più "mobile"

    Il nuovo algoritmo di Google operativo dal 21 Aprile 2015 privilegia i siti "responsive" ottimizzati per device mobili, allo scopo di migliorare l'esperienza degli utenti web che navigano da smartphone e... Leggi tutto
  • eBook Fatturazione PA

    Nell’ottica di fornire un ulteriore strumento per approfondire queste tematiche, Sistemi Spa ha realizzato in collaborazione con il Dott. Umberto Zanini un eBook dal titolo “La digitalizzazione dei documenti nelle... Leggi tutto

[Intervista a Nicola Santobianchi] Trova il giusto equilibrio per migliorare salute e produttività

Il benessere sul posto di lavoro è un tema che ci sta molto a cuore perché rientra nel progetto del Family Audit a cui abbiamo aderito nel 2016. L’equilibrio tra vita privata e lavorativa, la qualità della salute stessa, riducendo i dolori “marginali” come il mal di schiena cronico dovuto a sedute prolungate o errate, concorrono ad una piena realizzazione della persona che vive e lavora dentro l’azienda. Francesco Menconi ce lo ha spiegato bene in questa intervista che gli abbiamo dedicato poco tempo fa e che svilupperà in modo approfondito nell’evento del 27 Ottobre in Vecomp Academy.

Oggi invece diamo la parola al secondo relatore dell’evento Nicola Santobianchi, fisioterapista e trainer specializzato (SnaQ e tecnica Gavilàn) che ci anticipa qualche argomento della serata.

"La nostra società negli ultimi anni ha avuto un’esplosione tecnologica e alimentare notevole, probabilmente più di quanto il nostro corpo possa tollerare, che ci ha portati a diventare una popolazione di sedentari. Ognuno di noi, infatti, trascorre in media circa 9 ore al giorno seduto, sulla sedia o sul divano, per un totale di 36 anni della nostra vita dedicati all’inattività. Riuscite a crederci?

Recentemente sono state premiate con il Nobel alcune ricerche scientifiche che confermano la teoria circadiana, ovvero la necessità di sincronizzare i nostri bioritmi con la naturale alternanza tra luce e buio per mantenere l’organismo capace di rientrare in omeostasi. L’omeostasi indica la capacità di raggiungere un equilibrio dinamico interno, nonostante le modificazioni che provengono dall'esterno. L’esempio più comune è la capacità del nostro organismo di conservare una temperatura costante nonostante le variazioni climatiche.
Il nostro stile di vita attuale ci permette di prolungare le nostre attività ben oltre la presenza di luce solare e questo è un potenziale rischio per il nostro orologio biologico. Vediamo insieme un paio di esempi di fasce orarie e le relative modalità di risposta, in termini di reattività da parte dell'organismo, durante la giornata.

Ore 9:00-11:59
Lo stato di concentrazione e attivazione dell'organismo è massimo. La temperatura corporea sale e con essa le prestazioni delle principali funzioni cognitive. È il momento migliore per svolgere i compiti più stressanti: lavoro, progetti e riunioni. La memoria a breve termine e la memoria procedurale permettono grandi performance. Approfittate di questo stato di grazia che durerà fino alla pausa pranzo!

Ore 15:00-17:59
È il momento migliore per svolgere attività fisica. La temperatura corporea aumenta naturalmente e cuore e polmoni raggiungono il massimo della loro efficienza: hanno una resa migliore del 18% intorno alle 17:00 rispetto a mezzogiorno. L’ipertermia migliora la velocità di propagazione degli stimoli nervosi e aumenta il metabolismo; come conseguenza si ottiene un miglioramento della prestazione sportiva. A questo aumento di temperatura, infatti, si associa un miglioramento dei riflessi, della forza e della capacità aerobica massima.

Come avrete capito, gli stimoli, le attività e l’alimentazione influenzano e sono influenzati dagli ormoni. Tuttavia, è bene ricordare che per godere dei vantaggi del ritmo circadiano non bisogna stravolgere la propria vita:

1) l’adattamento graduale è sempre una regola importante
2) volontà e positività nel creare buoni abitudini sono il segreto per consolidare le nostre attività.

Uno studio americano compiuto su un campione di 167 mila persone ha rivelato che stare seduti per più di 3 ore al giorno accorcia la vita di due anni, a prescindere dall'attività fisica praticata. Fare le scale, parcheggiare il mezzo lontano dal luogo che si vuole raggiungere o andare al lavoro a piedi sono tutti escamotage che ognuno di noi può adottare per muoversi di più e cercare di prevenire il problema. Basta un'ora seduti per far abbassare la lipasi, l’enzima che agisce sui trigliceridi facilitando il circolo del colesterolo.
Dolore lombare, al collo e alle spalle, a causa di lunghi periodi di seduta e di inattività, sono i disturbi muscolo-scheletrici più diffusi in tutto il mondo e hanno conseguenze sia socioeconomiche che personali. Questa condizione è particolarmente prevalente nei paesi industrializzati, che interessano circa il 70% all'80% degli adulti ad un certo punto della loro vita. E’ necessario sviluppare un pacchetto di esercizi progettati per prevenire e curare il dolore muscolo scheletrico nei lavoratori in ufficio. Questo approccio è di gran lunga preferibile ai trattamenti farmacologici, onerosi a livello economico e con rischio di effetti collaterali indesiderati."
 
Nicola Santobianchi