Whistleblowing

Whistleblowing

Gestione delle segnalazioni - Whistleblowing


Vecomp SPA ha provveduto ad aggiornare le proprie procedure in materia di whistleblowing adeguandosi, fra le altre, alle novità introdotte dalla Direttiva (UE) 2019/1937.

La Procedura di Vecomp in materia di Whistleblowing stabilisce presupposti, modalità e condizioni attraverso cui dipendenti, collaboratori e terze parti possono segnalare, anche in forma anonima, eventi o sospetti riguardanti condotte illecite, violazioni di legge e attività contrarie a regolamenti, procedure o politiche adottate da Vecomp Spa.

Maggiori informazioni sono contenute nella Procedura in materia di Whistleblowing.

Nella gestione delle segnalazioni, Vecomp si impegna a rispettare i principi di riservatezza, proporzionalità e imparzialità, a riconoscere la buona fede dei segnalanti e a garantirne l’anonimato.
Vecomp non tollera alcuna forma di minaccia, ritorsione o discriminazione, anche solo tentata nei confronti dei soggetti segnalanti.

Le segnalazioni in questione potranno essere effettuate da dipendenti, collaboratori e terze parti, attraverso il seguente portale dedicato. 

Attraverso la piattaforma whistleblowing tutto il personale interno e gli stakeholders di Vecomp possono segnalare presunte irregolarità, violazioni, fatti o comportamenti contrari ai valori di Vecomp, al Codice Etico e ad altre norme interne, leggi italiane ed europee.

Si prega di prendere visione dell’informativa ai sensi del D.lgs. n. 24/2023 prima di accedere alla piattaforma. 

ACCEDI ALLA PIATTAFORMA 



Link utili
Leggi la procedura
Leggi le FAQ
Anac - Regolamento e Linee guida